Maker Faire Rome 2016: BWAY allo stand Microchip/Atmel presenta “Tigrizza”

Home / Newsroom / Maker Faire Rome 2016: BWAY allo stand Microchip/Atmel presenta “Tigrizza”

Dal 14 al 16 ottobre 2016, BWAY – azienda del Gruppo ADS – è stata inserita nella rosa degli espositori della Maker Faire Rome 2016, l’evento più importante d’Europa in tema di innovazione: il luogo dove maker e appassionati di ogni età e background si incontrano per illustrare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Una vetrina senza pari per tutte le realtà votate alla tecnologia.

Bway è stata invitata come ospite e partner di eccellenza dello stand Microchip Technology/Atmel per presentare alcune delle sue tecnologie di punta. L’attenzione e l’interesse della società americana si sono concentrate in particolar modo su “Tigrizza”: il primo modem al mondo – specificamente disegnato per l’IoT – che consente la connessione a tutte le reti wireless: LoRa, Sigfox, 3G, 4G, usando lo stesso form factor.

Di facilissima installazione e progettato secondo standard industriali, “Tigrizza” ha suscitato la curiosità non solo di Microchip/Atmel, ma anche di Wurth Electronics Group, che ha dedicato al modem di Bway una pagina nella sua rivista mondiale pensata per i dipendenti del Gruppo tedesco.

Dalla realtà aumentata alle stampanti 3D, dai droni a una vera e propria “robot band”, passando per spade laser, bastoni digitali e spazzolini “spie”. Anche quest’anno Maker Faire Rome ha dato spettacolo, ospitando il futuro alla Fiera di Roma, in oltre 100.000 mq di superficie espositiva: quasi il triplo rispetto al 2015. 700 i progetti esposti, selezionati tra i 1.500 raccolti grazie alle diverse Call e centinaia tra conferenze, seminari e workshop formativi. Nei tre giorni della fiera  sono state oltre 110 mila le presenze registrate. Insomma, numeri da far girare la testa a tutti gli appassionati di tecnologia.

 

Related Posts